counter

Porto S. Giorgio: due casi di meningite virale a scuola, genitori in allarme

virus 1' di lettura 31/05/2012 - Due bambini che frequentano la scuola dell’infanzia di Borgo Costa sono stati colpiti da una forma di meningite virale.

I genitori degli alunni sono preoccupati e arrabbiati, perché secondo loro non sarebbero stati tempestivamente messi al corrente della situazione

. La dirigente della scuola, Daniela Medori, ha cercato di tranquillizzarli inviando una lettera ai rappresentanti dei genitori, informandoli che si tratta di un virus non contagioso e non pericoloso, e che secondo l'Asur non è necessaria una profilassi.

Le autorità sanitarie dell'Area Vasta 4 confermano le parole della dirigenti scolastica: i due bambini sono affetti da una meningite virale in forma benigna, chiamata "virus toscano", che non è contagioso nè pericoloso. Viene trasmesso da un insetto simile alla zanzara che vive im mezzo all'erba. Probabilmente i bambini hanno contratto il virus mentre giocavano nell'erba.

A riguardo l’Amministrazione comunale ha subito disposto la disinfestazione di tutte le aree verdi, a partire da quelle della scuola in questione.






Questo è un articolo pubblicato il 31-05-2012 alle 19:12 sul giornale del 01 giugno 2012 - 1408 letture

In questo articolo si parla di cronaca, virus, marco vitaloni, meningite virale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/zOe





logoEV
logoEV