'Carta Tutto Treno Marche' valida fino al 2014, Viventi: 'La Regione incentiva il trasporto su ferro'

treno 2' di lettura 21/05/2012 - L’utilizzo della “Carta Tutto Treno Marche” viene esteso fino al 2014. La Giunta regionale ha confermato l’accordo per il 2012 (scaduto nel marzo scorso), stabilendone la validità fino alla data di scadenza del contratto di servizio ferroviario regionale stipulato con Trenitalia (31 dicembre 2014).

L’obiettivo – ha sottolineato l’assessore ai Trasporti, Luigi Viventi – è quello di facilitare la mobilità dei marchigiani incentivando l’uso del trasporto su ferro.

Con questo documento di viaggio i residenti nelle Marche che possiedono un abbonamento regionale o la carta Trenomarchebus possono accedere a prezzo agevolato anche ai servizi ferroviari di media e lunga percorrenza (Eurostar, Eurostar Fast, Eurostar City e Intercity). L’agevolazione è valida per la seconda classe. Il prolungamento dell’iniziativa, fino a tutto il 2014, nasce dalla grande richiesta di titoli avanzata dagli utenti marchigiani. Istituita nel 2009, la Carta ha subito registrato un aumento di vendite e di gradimento che ha determinato la necessità di incrementare il contributo che la Regione riconosce a Trenitalia, elevato ora fino a 400 mila euro, rispetto ai 300 mila del 2011.

“Regione Marche e Trenitalia convengono sull’importanza dell’integrazione tra servizi ferroviari di diversa classificazione, per incentivare l’uso del mezzo ferroviario – afferma Viventi - Vengono incrementate le opportunità e le soluzioni di viaggio attraverso l’applicazione di prezzi competitivi, grazie al contributo regionale riconosciuto all’azienda. I pendolari hanno così un maggiore ventaglio di soluzioni di viaggio, a un prezzo calibrato allo loro esigenze”.

La “Carta Tutto Treno Marche” potrà essere acquistata presso le biglietterie di Trenitalia delle Marche, a partire dai prossimi giorni, dopo la sottoscrizione della nuova intesa. Requisiti necessari per il rilascio sono la residenza nelle Marche e il possesso di un abbonamento regionale, mensile o annuale, o di Trenomarchebus.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-05-2012 alle 14:52 sul giornale del 22 maggio 2012 - 1257 letture

In questo articolo si parla di regione marche, politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/zku