Ancona: tenta di rubare 3 motorini in un giorno, 'pizzicato' alla terza volta

Polizia di Stato generico 16/05/2012 - Martedì pomeriggio. Tre tentati furti di motorini nei pressi della Stazione Ferroviaria di Ancona. Arrestato 36enne grazie agli Agenti della Polizia. L'uomo é stato 'pizzicato' alla terza volta.

E' successo martedì nel primo pomeriggio. E dopo la raffica di tentati furti ai motorini che arrivavano le prime segnalazioni al 113. E' così che, intorno alle 14.50, che gli uomini delle Volanti individuavano prontamente e bloccavano un cittadino nordafricano, ritenuto unico responsabile del tentativo di furto di due ciclomotori, furti avvenuti poco prima in via Flaminia.

Lo hanno pizzicato in flagranza di reato, proprio mentre era intento a forzare un terzo motorino in sosta all’interno di un condominio. Ma é grazie al tempestivo intervento della volante, che per lui non c'é stato scampo.

Si tratta di un magrebino 36nne, senza fissa dimora. Alle spalle numerosi precedenti penali per reati contro il patrimonio. L'uomo stava ultimando il terzo colpo, ma questa volta non aveva fatto i conti con la Polizia.

Il magrebino M. H., queste le sue iniziali, risultato anche clandestino sul territorio nazionale, é stato tratto in arresto. Ora l'uomo si trova presso la Casa Circondariale di Montacuto a disposizione dell'Autorità Giudiziaria locale. Mentre i motorini oggetto dei furti sono stati restituiti ai legittimi proprietari.






Questo è un articolo pubblicato il 16-05-2012 alle 15:46 sul giornale del 17 maggio 2012 - 1399 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, ancona, furto, laura rotoloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/y8Z