Emergenza carceri, Tanoni: 'Trovare soluzioni concrete e condivise per migliorare la situazione'

Italo Tanoni 2' di lettura 11/05/2012 - “Trovare soluzioni concrete e condivise per migliorare la situazione delle carceri”. E' questo l'invito che il Garante regionale dei detenuti Italo Tanoni esprime all'indomani del suicidio del detenuto greco di 28 anni, avvenuto giovedì mattina nella Casa circondariale di Montacuto.

Oltre ad esprimere la propria preoccupazione per quanto accaduto, Tanoni ricorda che “da tempo l’Ufficio del Garante insiste sulla soluzione pratica al sovraffollamento di Montacuto, con il migliore utilizzo del carcere di Barcaglione”. Un appello che è stato rivolto anche al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e al responsabile nazionale del DAP (Dipartimento Amministrazione Penitenziaria) Giovanni Tamburino, nel corso di un incontro avvenuto al Quirinale lo scorso 27 aprile.

“Tamburino ha accettato l'invito di venire presto nella nostra regione e ha assicurato il suo interessamento per intervenire sull'emergenza carceri” - sottolinea l'Ombudsman. Altra questione sollevata dal Garante riguarda le ore di sostegno psicologico ai detenuti, “ormai quasi completamente assenti, con la presenza a Montacuto di un solo educatore che deve far fronte alla popolazione di 400 reclusi”.

“Quello dell'assistenza psicologica – continua - è un elemento fondamentale per migliorare l'ingresso in carcere e prevenire, per quanto possibile, episodi di suicidio”. A questo proposito il Garante annuncia che nei prossimi giorni ci sarà un incontro con l’Assessore regionale alla salute Almerino Mezzolani, il responsabile della sanità nelle carceri Carmine Di Bernardo e il coordinatore dei servizi psicologici dei penitenziari Alessandro Bruni. Tra le priorità dell'Autorità di garanzia anche un incontro a breve con tutti i rappresentanti sindacali della polizia penitenziaria e la costituzione di un coordinamento regionale tra le testate giornalistiche delle carceri marchigiane, “per garantire concretamente la diffusione delle informazioni all'interno degli Istituti di pena”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-05-2012 alle 16:22 sul giornale del 12 maggio 2012 - 1419 letture

In questo articolo si parla di politica, marche, Assemblea legislativa delle Marche, italo tanoni, emergenza carceri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/yVX





logoEV