Tolentino: arrestati tre nomadi colpevoli di furto di gioielli

Arresto carabinieri 1' di lettura 25/04/2012 - Sono accusati di aver messo a segno un furto di gioielli in un'abitazione. In manette sono finiti tre nomadi.

I Carabinieri hanno arrestato a Tolentino due donne e un uomo, nomadi, accusati di aver messo a segno un furto di gioielli per un valore di circa 4 mila euro. Il colpo è avvenuto in un casolare in contrada Divina Pastora.

Per l'arresto dei tre è stata decisiva la collaborazione di alcuni cittadini che avevano segnalato al 112 un'auto sospetta che si aggirava nella zona. Una fuga rocambolesca quella dei tre alla vista dei militari. Gli stessi residenti hanno collaborato con i Carabinieri nell'inseguimento della donna che inizialmente era riuscita a scappare. A rincorrere i ladri hanno contribuito anche alcuni cercatori di asparagi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-04-2012 alle 20:34 sul giornale del 26 aprile 2012 - 1485 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, carabinieri, tolentino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ygg





logoEV