Fano: Guardia Costiera salva donna caduta in mare

guardia costiera 1' di lettura 24/04/2012 - Un pericoloso e inconsueto incidente è quello capitato ad una donna, salvata dall'intervento immediato della Guardia Costiera di Fano.

L'incidente è avvenuto nella serata di lunedì 23 Aprile, quando la donna, che si trovava presso il Porto di Fano, è probabilmente scivolata dagli scogli cadendo così in mare, all'altezza dell'imboccatura del porto.

Grazie all'allarme dato tempestivamente da un fanese presente al momento della caduta, sono scattati i soccorsi da parte dei militari della Guardia Costiera, guidati dal Tenente di Vascello Mario Esposito Montefusco, che hanno così rintracciato la malcapitata ancora aggrappata agli scogli, in stato confusionale e con varie escoriazioni in tutto il corpo.

Il personale del 118, giunto successivamente nella zona dell'incidente, ha provveduto ad accompagnare la donna al Pronto Soccorso di Fano per prestarle le cure del caso.






Questo è un articolo pubblicato il 24-04-2012 alle 12:02 sul giornale del 26 aprile 2012 - 1205 letture

In questo articolo si parla di cronaca, guardia costiera, Laura Congiu

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ycc