Ancona: scippo in piazza Cavour ai danni di due crocerossine

Polizia di notte 2' di lettura 23/04/2012 - E' successo nel tardo pomeriggio di domenica, quando piazza Cavour e corso Garibaldi, erano gremite di gente richiamata dalle bancarelle di 'Giardino in fiore'. Fortunatamente lo scippo finisce in arresto grazie alla prontezza del Dirigente Squadra Mobile, Giorgio Di Munno, e degli agenti delle Volanti.

Due le borse scippate ai danni di due crocerossine addette allo stand della Croce Rossa Italiana, allestito in pizza Roma per raccogliere i fondi per i più bisognosi. A derubarle due giovani magrebini senza fissa dimora: il 22enne A.D.ed il 29enne I.S..

Sono state le grida delle due Crocerossine, di cui una l'Ispettrice Regionale del C.R.I, e di alcuni presenti ad attirare l'attenzione Capo della Squadra Mobile, Giorgio Di Munno, che si trovava in quel momento a poche centinaia di metri dal luogo dello scippo: i due clandestini si stavano dando alla fuga con la refurtiva in mano ed é qui che é scattato l'inseguimento.

E solo dopo una rocambolesca corsa che il Commissario Di Munno riusciva ad acciuffarne uno percorrendo via Marsala, piazza Pertini, via San Martino, via Montebello, via Curtatone giù fino al vicolo della Rupe. Nel frattempo, le volanti della Polizia, allertate dai cittadini tramite il “113”, raggiungevano le strade adiacenti vicolo della Rupe dove, a distanza di un centinaio di metri, raggiungevano e arrestavano il secondo scippatore con ancora in mano la refurtiva incriminata.

E' così che dopo il 22enne A. D., i poliziotti della Volante raggiungevano anche I.S. dietro il vecchio palazzetto dello sport, dove il giovane aveva trovato riparo all’interno di una baracca, diventata luogo di occultamento della refurtiva dei loro crimini.

I due tratti in arresto sono stati trattenuti nelle celle di sicurezza della Questura di Ancona su disposizione della locale Autorità Giudiziaria.






Questo è un articolo pubblicato il 23-04-2012 alle 16:12 sul giornale del 24 aprile 2012 - 1768 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, scippo, ancona, laura rotoloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/x9W