Civitanova: tre Jackpot fasulli alla Snai. Forse un hacker dietro le vincite milionarie

1' di lettura 18/04/2012 - Potrebbe esserci un hacker dietro i disservizi della Snai registrati in questi giorni nella provincia di Macerata. Anche a Civitanova nel point di Via Ginocchi sono stati registrati tre Jackpot nella stessa giornata per i quali i vincitori pretendono di essere pagati.

Il fatto é successo lunedì scorso, diverse le persone che nella provincia giocando alle Video Lottery della Snai, hanno centrato il jackpot quasi contemporaneamente, in diverse ricevitorie tra cui anche quella civitanovese, un evento impossibile. La Snai al momento ha congelato i pagamenti per fare chiarezza sulle multi-vincite. Se fosse confermato l'attaco di un pirata informatico o un guasto al cervellone centrale la Snai potrebbe decidere di non erogare affatto i crediti ai diversi vincitori.

Intanto la sede regionale dell’Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato puntualizza che con la questione non ha nulla a che fare e che per quanto riguarda le Video Lottery, ci si limita a rilasciare le autorizzazioni e collaudare gli impianti.






Questo è un articolo pubblicato il 18-04-2012 alle 19:47 sul giornale del 19 aprile 2012 - 1618 letture

In questo articolo si parla di cronaca, civitanova marche, hacker, vincite, elisa tomassini, jackpot, snai

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/xXp





logoEV