'MarchE-campus', il progetto per la formazione dei dipendenti regionali

Computer 2' di lettura 10/04/2012 - “MarchE-campus” è il nome del progetto pensato nell’ambito della formazione programmata per il personale regionale con l’obiettivo di creare un “Campus” virtuale per la formazione, aperto ai dipendenti e di facile accesso. Un luogo d’incontro tra professionalità in continua crescita.

Il progetto è promosso dalla Scuola regionale di formazione della Pubblica Amministrazione e si avvarrà di diverse metodologie didattiche supportate dalle tecnologie per l’apprendimento. Sarà articolato in corsi e-learning e blended learning, con l’utilizzo di strumenti di apprendimento collaborativo per innalzare la qualità e l’efficacia dell’apprendimento e attività di comunicazione in rete per permettere lo scambio di esperienze all’interno della community di discenti. Un modello formativo che pone l’e-learner al centro del processo di apprendimento in quanto adotta metodi, strumenti e infrastrutture progettati sulle modalità di apprendimento delle persone.

I partecipanti saranno accompagnati costantemente da uno staff di tutor tecnici e di animazione che contribuiranno ad agevolare l’accesso ai corsi on-line e a rendere più agevole l’utilizzo di strumenti web 2.0 resi disponibili. Saranno coinvolti 1.045 dipendenti per un totale di 7.375 ore di formazione. Con MarchE-campus la formazione a distanza diviene una modalità estremamente flessibile e vantaggiosa, in quanto consente all’Amministrazione di sciogliere l’attività formativa dai vincoli spazio-temporali, di soddisfare le esigenze logistiche del personale in servizio nelle strutture decentrate e le esigenze di economicità di attività formative destinate a target elevati di dipendenti, di permettere il riuso, grazie al rispetto di standard nella realizzazione dei contenuti e dei materiali didattici, in periodi differenti e tra Amministrazioni diverse, di sviluppare contemporaneamente, nel personale in formazione, competenze tecniche e trasversali e di capitalizzare a livello organizzativo i saperi e le competenze individuali attraverso la creazione di comunità di pratica. I corsi si articolano su quattro aree tematiche: la normativa in materia di Privacy; salute e sicurezza nei luoghi di lavoro (formazione di base dei lavoratori); salute e sicurezza nei luoghi di lavoro (formazione dei dirigenti e preposti); diritto amministrativo.

La Scuola regionale di formazione della pubblica amministrazione ha affidato la gestione del progetto al RTI EOS-Talento vincitore di una gara ad evidenza pubblica, che si occuperà di tutti gli aspetti gestionali ed organizzativi. I corsi si svolgeranno da aprile 2012 a luglio 2013.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-04-2012 alle 14:21 sul giornale del 11 aprile 2012 - 1154 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/xzk





logoEV