Ancona: incendio all'Inrca, evacuato il reparto di Neurologia

Vigili del fuoco 1' di lettura 10/04/2012 - Incendio all'INRCA nella sede di via Montagnola, intorno alle 13.57, evacuato il reparto di Neurologia.

Provenivano da un magazzino le fiamme sviluppatesi nella sede dell'Inrca nel primo pomeriggio. A prendere fuoco alcuni materassi e dei pannoloni. Non si sa bene ancora se si tratta di dolo o meno. Le indagini di polizia giudiziaria, infatti, sono tutt'ora in corso.

Di fatto é che le fiamme avrebbero prodotto molto fumo nell’Ospedale Geriatrico che ha poi raggiunto, propagandosi, il reparto di neurologia. I pazienti, circa una ventina, che si trovavano all'interno sono stati tutti immediatamente evacuati grazie alla prontezza dei vigili del Fuoco. Nessuno sarebbe stato intossicato, solo alcuni infermieri che avrebbero respirato del fumo sono stati visitati.

Sul posto, dunque, intervenuti d'urgenza, i Vigili del Fuoco di Ancona che hanno domato l’incendio con diversi mezzi e uomini. Si tratta di due squadre muniti di un'autobotte, autoscale ed un carroarea. Ora la priorità sarà stabilire la causa dell’incendio, che pare, stando alle ultime indiscrezioni, sia di origine accidentale. Con molta probabilità l'incendio sarebbe stato appiccato, inconsapevolmente, da una paziente affetta da demenza senile, trovata con gli abiti bruciacchiati.






Questo è un articolo pubblicato il 10-04-2012 alle 15:59 sul giornale del 11 aprile 2012 - 1644 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vigili del fuoco, ancona, laura rotoloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/xzX





logoEV