Partiti, Latini: 'Avviare a livello marchigiano un nuovo sistema di finanziamento pubblico'

Dino Latini 1' di lettura 06/04/2012 - Dalle Marche deve partire con forza la proposta di un nuovo sistema di finanziamento pubblico ai partiti. La gente non accetta più la valanga di soldi che vengono emanati a favore dei partiti e l’uso disinvolto e personale che se ne fa.

Non è questione di mettersi contro questo o quel partito o di fare una sparata demagogica, ma si tratta della necessità di dare finalmente un esempio di riduzione del costo dell’intero sistema Italia, da parte dei partiti.

Dopo quello che sta succedendo, è necessaria una vera opera di chiarificazione e trasparenza dal punto di vista del dimagrimento delle spese che la comunità nazionale eroga ai partiti e soprattutto del controllo circa la finalizzazione dell’erogazione. Da tutta la classe politica marchigiana deve salire l’impegno a richiedere la modifica della legge per il finanziamento pubblico in cui due siano i punti fondamentali: meno quantità di soldi ai partiti (e quindi un tetto massimo di spesa) e l’assegnazione del finanziamento non come mero rimborso elettorale, ma come compenso per l’attività effettivamente realizzata; controllo pieno e continuo per le modalità dell’erogazione del finanziamento, con trasparente comunicazione periodica a tutti i cittadini.

Nei prossimi giorni, tradurrò questa la mia posizione in una mozione in Consiglio Regionale; il taglio degli assessori e del personale politico è una via ma la riduzione decisiva da introdurre è quella delle indennità, perché solo così si taglia fortemente il costo della politica, consentendo che la partecipazione democratica alla vita amministrativa non sia più ristretta a pochi privilegiati. Questo orientamento, a mio avviso, deve essere ripreso e rilanciato anche in sede parlamentare.



da Dino Latini
Presidente della Commissione Bilancio
della Regione Marche




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-04-2012 alle 17:36 sul giornale del 07 aprile 2012 - 1534 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, dino latini, partito, finanziamento pubblico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/xuy





logoEV