Montelabbate: ladri ripuliscono casa mentre la proprietaria è ricoverata in ospedale

1' di lettura 07/04/2012 - Ladri in azione nel cuore della notte tra martedì e mercoledì in un'abitazione ad Apsella di Montelabbate. Due malviventi hanno agito indisturbati, approfittando della mancanza della proprietaria ricoverata in ospedale.

I giorni scorsi la donna, una vedova del posto, era stata ricoverata d'urgenza all'ospedale San Salvatore di Pesaro, non riuscendo ad attivare l'allarme che aveva installato a seguito dei diversi furti subiti negli ultimi anni.

Per entrare i ladri hanno scassinato una portafinestra sul retro dell'abitazione, quindi hanno preso in rassegna la casa, impossessandosi di alcuni preziosi e di due televisori.

Ad accorgersi del furto, l'indomani, un vicino della donna che non ha potuto fare altro che chiedere l'intervento del 113.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Stazione di Montecchio, che hanno proceduto ai rilievi di legge.






Questo è un articolo pubblicato il 07-04-2012 alle 08:00 sul giornale del 07 aprile 2012 - 1335 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ladri, pesaro, montelabbate, furto, vivere pesaro, roberta baldini, cronaca pesaro, primo piano, apsella di montelabbate

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/xvD





logoEV