Dimissioni Bossi, Zaffini: 'Nelle Marche auspichiamo una linea unitaria e collegiale'

roberto zaffini 2' di lettura 06/04/2012 - Regola fondamentale è affrontare nelle stanze chiuse le questioni interne al partito, ma in questo caso, data la rilevanza delle dimissioni di Umberto Bossi e delle sue conseguenze, come primo consigliere regionale del movimento eletto nelle Marche non posso non esprimere un parere.

Questa è tutt'altro che la fine. E' l'inizio di una Lega che metterà a frutto con vigore quello che Bossi con passione ha seminato in questi anni. Grazie a lui e soprattutto nei giovani, si è ben radicato nelle coscienze il valore dell'identità e della difesa delle risorse che esprime il territorio. Per questo sarà più facile andare oltre Bossi che rimarrà per sempre nei cuori dei leghisti. Per quanto riguarda noi nelle Marche sovente e non sempre in maniera comprensibile sono stato bacchettato, dal mio segretario regionale, questa volta sono io a bacchettarlo amichevolmente.

Non ho condiviso mai la sua posizione ripetuta in svariate riunioni quando attribuiva ai maroniani il complotto contro il capo e dove spiegava che erano loro che danneggiavano la Lega. Infatti come abbiamo visto il nostro grande condottiero, perché da anni malato, come in una saga molto poco padana è stato accoltellato dalla moglie siciliana, dalla “badante” pugliese e dal tesoriere calabrese, ovvero da un cerchio magico ... ampiamente d'oltre Po. Bossi con le sue dimissioni ha dimostrato di essere un grande e con la sua lungimiranza la Lega Nord da partito personale si trasforma in un partito di popolo guidato spero, dopo il congresso, da Roberto Maroni, che ne è il cofondatore. Anche nelle Marche auspichiamo una linea unitaria e collegiale, perché la maggioranza dei leghisti militanti e simpatizzanti era già ampiamente maroniana.


da Roberto Zaffini
Consigliere Regionale Fratelli d'Italia-AN





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-04-2012 alle 18:00 sul giornale del 07 aprile 2012 - 1874 letture

In questo articolo si parla di politica, umberto bossi, lega nord, dimissioni, roberto zaffini, Consigliere Regionale Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/xuK





logoEV