Luchetti incontra i consulenti del lavoro

Marco Luchetti 2' di lettura 04/04/2012 - Una disamina e un approfondito scambio di informazioni sul panorama legislativo nazionale e regionale, sull’esigenza di aumentare la qualità dei servizi alle imprese, sulle applicazioni dei diversi livelli di apprendistato e una forte e comune presa di posizione sulla necessità di contrasto ad ogni forma di irregolarità contrattuale e nelle gare di appalto di lavoro.

Questi i temi trattati nel corso dell’incontro di mercoledì mattina in Regione tra l’assessore regionale alla formazione –lavoro , Marco Luchetti e i rappresentanti dei Consigli provinciali degli Ordini professionali dei consulenti del lavoro delle Marche.

Un terreno fertile di collaborazione – ha commentato l’assessore al termine della riunione – su cui, in particolar modo in questo periodo cruciale, coltivare ampi spazi di impegno comune soprattutto per fronteggiare i cambiamenti in atto derivanti dalle riforme, promuovere l’apprendistato professionalizzante e l’alternanza scuola -lavoro, contrastare e prevenire le varie forme d’irregolarità del lavoro che in momenti di crisi economica potrebbero acuirsi.

Proprio su quest’ultimo punto si è manifestato l’intento comune di una più stretta e concreta collaborazione , da rendere efficace anche attraverso scambi informativi più frequenti con gli Ordini dei Consulenti del Lavoro , al fine di garantire il rispetto dei parametri contrattuali, far emergere forme di lavoro sommerso, scongiurando nel contempo il rischio di concorrenza sleale in tema di appalti. Nel corso dell’incontro sono stati anche approfonditi gli aspetti della formazione e dell’utilizzo del contratto di apprendistato anche negli Studi Professionali che alla luce della nuova disciplina possono essere oggetto di sperimentazioni importanti.

Infine, dando atto della rapidità con cui il Servizio Lavoro della Regione compie l’iter delle pratiche per le richieste della cassa integrazione in deroga , i consulenti del lavoro hanno poi rappresentato l’esigenza delle imprese a ostruire insieme un sistema integrato di regolamenti che possa garantire un aumento della qualità dei soggetti formatori e motivare i lavoratori alla formazione permanente.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-04-2012 alle 15:56 sul giornale del 05 aprile 2012 - 1275 letture

In questo articolo si parla di lavoro, regione marche, politica, marco luchetti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/xoc





logoEV