Fano: scacchi, ritorna il campionato italiano

3' di lettura 04/04/2012 - L’evento si svolgerà presso il Pala J di Marina dei Cesari dal 13 al 15 aprile. Il campionato vanta un montepremi di 20 mila euro. Ingresso gratuito per il pubblico. Su www.fano2012.com diretta nazionale e internazionale delle partite e tutte le informazioni per iscriversi.

Gli scacchisti di tutta Italia si stanno mobilitando per i prossimi Campionati Italiani Open di scacchi rapidi che si svolgeranno per la seconda volta consecutiva a Fano dal 13 al 15 aprile nella suggestiva cornice del porto turistico Marina dei Cesari, partner dell’evento, che mette a disposizione la maxi tensostruttura Pala J e il servizio di bar e ristorante.

“A dieci giorni dall’inizio ci sono già 260 iscritti provenienti da tutta Italia, isole comprese, e anche alcuni italiani che vivono all’estero- dice Dario Pedini presidente della Sezione fanese Scacchi e responsabile dell’organizzazione dei Campionati- Si tratta di un’ottima partenza visto che solitamente la maggior parte delle adesioni si registra nelle ultime ore.”

Ben cinque i grandi Maestri presenti: Daniele Vocaturo, Michele Godena, Lexy Ortega, Igor Efimov, Stefan Djuric e Sabino Brunello.
Tra i maestri internazionali, per la prima volta a Fano due personaggi di grande spessore: il milanese Ennio Arlandi (vincitore di due medaglie d'oro alle Olimpiadi) e il romano Carlo D'amore (2° al campionato italiano 2009).

Ad affrontare i volti più noti dello scacchismo italico ci saranno anche tantissimi ragazzi per i titoli Under 16 fino ad Under 8. Oltre agli adulti già iscritti, infatti, prenderà parte alle competizioni- soprattutto venerdì- anche un centinaio di adolescenti provenienti da Fano, Pesaro, Pergola, Urbino e Ancona. “Tale ottimo risultato-afferma Pedini- è frutto di un lavoro capillare nelle scuole della Provincia, dove si svolgono regolarmente e in orario scolastico corsi di scacchi per il loro forte valore di stimolo alle capacità logiche e analitiche dei bambini”.

La diretta web raddoppia rispetto l’anno scorso: sei scacchiere in diretta web gratuita, nazionale e internazionale (www.fano2012.com) per il torneo rapid del venerdì e quello della domenica di 15 minuti. “Fano è stata scelta ancora una volta per questa manifestazione -ha ricordato Gianpietro Pagnoncelli, Presidente della Federazione italiana scacchi - grazie all’ottima organizzazione e all’impegno profuso, che hanno permesso di ottenere nella passata edizione il record di 685 presenze suddivise in tre tornei ognuno con oltre 200 partecipanti”

Entusiasta il giudizio di Simone Antognozzi, assessore allo sport del Comune di Fano, da vari anni impegnato a promuovere questa disciplina sportiva anche nelle scuole dove sono stati coinvolti oltre 300 ragazzi grazie alla collaborazione dell'Associazione scacchistica fanese. Unanime il giudizio positivo di Alberto Santorelli, Assessore al turismo di Fano che ha ricordato come eventi sportivi di qualità come questo valorizzano il nostro territorio.

“Nella prima edizione dell’Aprile 2011 – ha detto Santorelli- 400 giocatori provenienti da tutta Italia hanno alloggiato con i loro accompagnatori nelle nostre strutture alberghiere ed hanno potuto visitare la nostra città apprezzandone le spiagge e il centro storico. Inoltre Fano ha avuto grande visibilità e lustro sui media scacchistici in Italia e nel mondo”.

Per informazioni e iscrizioni: scacchifano@yahoo.it oppure 335-224916








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-04-2012 alle 13:21 sul giornale del 05 aprile 2012 - 1348 letture

In questo articolo si parla di scacchi, sport, marina dei cesari, campionato italiano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/xnF





logoEV