counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Una delegazione Russa in visita nelle Marche

3' di lettura
1154

delegazione Russa in visita nelle Marche

Giovedì mattina la Sala Raffaello ha ospitato l’incontro tra rappresentati istituzionali della regione di Sverdlovsk e operatori aziendali della nostra regione che ruotano nel settore dell’internazionalizzazione.

L’incontro si inserisce nell’iniziativa promossa e realizzata dall'azienda speciale della CCIA di Ascoli Piceno, Piceno Promozione, che da anni intrattiene rapporti con la regione russa invitando nelle Marche una delegazione di undici persone con l’obiettivo di far conoscere e incontrare le realtà produttive e culturali del Piceno. Lunedì scorso vi è stata la firma di un importante protocollo di collaborazione tra il presidente della Camera di commercio di Ascoli Piceno, Adriano Federici, e il presidente della Camera del commercio e dell’industria degli Urali, Andrei Besedin, riguardante aspetti economici e scambio di programmi didattici e poi, durante i quattro giorni successivi, la delegazione ha visitato le nostre aziende.

I primi contatti risalgono al 2005, quando la Camera di commercio di Pesaro e Urbino, organizzò incontri con un gruppo di imprenditori russi e in seguito, oltre trenta aziende pesaresi appartenenti ai settori Casa (arredamento, complementi d'arredo, tessuti) e Persona ( abbigliamento, accessori moda, pelletteria) hanno partecipato alla "Byt Italia Ekaterinburg”, un’importante manifestazione esclusivamente dedicata al "Made in Italy". Infatti, proprio oggi troviamo a Ekaterinburg uno show room di mobili prodotti esclusivamente nel distretto pesarese e gli abitanti della regione dello Sverdlovsk possono acquistare l'arredo per la casa, ufficio, hotel e ristoranti, direttamente senza passare attraverso l'intermediazione di Mosca o San Pietroburgo. Anche nel 2009 una nutrita delegazione marchigiana fece tappa in Unione Sovietica per visitare aziende della meccanica e della metallurgia.

Lo scorso anno ci sono state diverse iniziative che hanno visto la Regione Marche impegnata ad intrattenere ed approfondire proficue relazioni a tutto tondo con la regione di Sverdlovsk. L’estate scorsa, nell’ambito di un progetto promosso dall’associazione Russia Italia, si sono svolte due iniziative che hanno coinvolto diverse città del Piceno, quali “i Pittori russi dipingono le Marche” e il “Festival della cultura e delle tradizioni russe”, in collaborazione con artisti ed istituzioni della regione di Sverdlovsk Lo scorso aprile, invece, alcune aziende marchigiane del settore meccanica per l’edilizia si sono recate a Ekaterinburg, terzo polo industriale della Federazione, dopo Mosca e San Pietroburgo con lo scopo di presentare alle controparti istituzionali e commerciali locali tecnologie e prodotti italiani d'eccellenza.

Per finire, lo scorso settembre nell’ambito di una iniziativa promossa da Enit - Agenzia Nazionale del Turismo dal titolo “Italia comes to you” alcuni tour operator marchigiani, all’interno di una tensostruttura, hanno avuto l’opportunità di incontrare i buyer del mercato russo e poter presentare, oltre ai propri pacchetti turistici, l’offerta turistica marchigiana nel suo complesso. Soddisfatto Andrei Besedin nel sottolineare che “ in questi giorni, attraverso la delegazione, ci siamo avvicinati con le Marche ad ottenere uno scopo comune quale quello della cooperazione”.



... delegazione Russa in visita nelle Marche
... delegazione Russa in visita nelle Marche


delegazione Russa in visita nelle Marche

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-01-2012 alle 14:26 sul giornale del 27 gennaio 2012 - 1154 letture