counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Nuovo Patto per la salute. L'assessore Mezzolani, a Roma, all'incontro tra le Regioni

1' di lettura
1221

Almerino Mezzolani

“Le Regioni vogliono dialogare con il Governo, ma sulla base della disponibilità di risorse adeguate”. Lo ha affermato l’assessore alla Salute, Almerino Mezzolani, al termine dell’incontro, a Roma, della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome. La riunione era dedicata alla discussione del Patto per la salute 2013/2015 e del relativo riparto su base regionale.

“Unanime è stata la volontà di contribuire a qualificare i servizi sanitari, attraverso un processo di riorganizzazione che contribuisca a elevare le prestazioni e a contenere i costi – ha affermato Mezzolani – Una strada che le Marche hanno già intrapreso, puntando su una nuova riorganizzazione amministrativa che liberi le risorse di gestione per reinvestirle in servizi sul territorio. Una scelta anche obbligata, visto la delicata situazione economica e finanziaria del Paese che costringe tutti i livelli istituzionali a fare, responsabilmente, la propria parte per uscire da questa difficile momento.

Non sono più possibili rendite di posizione, ma non è ugualmente possibile programmare i servizi senza un livello minimo di finanziamento. Le Regioni ritengono che quanto stanziato con la manovra di agosto non sia sufficiente per continuare a garantire i servizi. Da parte nostra c’è la massima disponibilità a dialogare con il Governo. Continueremo a cercare ogni possibile intesa con spirito costruttivo, come già avvenuto per quanto riguarda gli investimenti di adeguamento e di nuova costruzione delle strutture sanitarie, la cui esigenza è stata recepita dal decreto. Al confronto porteremo una posizione responsabile e condivisa che formuleremo nell’ambito della discussione avviata all’interno della Conferenza”.



Almerino Mezzolani

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-01-2012 alle 18:54 sul giornale del 27 gennaio 2012 - 1221 letture