counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > SPETTACOLI
comunicato stampa

Refresh!, lo spettacolo delle Marche per le Nuove Generazioni

2' di lettura
1123

Presentazione di 'Refresh!'


La conferenza svoltasi lunedì nella sede della Regione Marche, alla presenza dell’Assessore alla Cultura regionale Pietro Marcolini, ha presentato una delle azioni più importanti sinora intraprese dal Consorzio Marche Spettacolo: l’avvio del progetto legato alle nuove generazioni REFRESH! Lo spettacolo delle Marche per le Nuove Generazioni.

Come illustrato dal Presidente del Consorzio Carlo Pesaresi e dal Direttore Gilberto Santini, fedele ai suoi assunti - esplicitati sin dallo Statuto, cioè “favorire un più ampio coinvolgimento delle nuove generazioni nella fruizione e nella partecipazione alle arti performative” - tale attenzione alle nuove generazioni è più che mai urgente e necessaria oggi, un momento in cui il drammatico calo delle risorse investite in cultura a livello mondiale rischia di penalizzare proprio le nuove generazioni, artisti e fruitori.

“Questo progetto – dichiara l’assessore Marcolini – concretizza l’impegno della Regione a favorire la più ampia partecipazione dei giovani artisti nel percorso di crescita e sviluppo del nostro territorio nel settore dei beni e delle attività culturali ed è importante il fatto che questo contributo sia il frutto del lavoro del Consorzio, che agisce con un bando a garanzia della qualità e dell’efficienza del prodotto da parte di tutti i soggetti coinvolti. Un lavoro, quello del Consorzio, a testimonianza di come la collaborazione e il lavoro condiviso creino le premesse per nuove e significative esperienze”.

Anche l'assetto partecipato del progetto rispecchia la natura del Consorzio: è stato predisposto un bando, rivolto ai propri associati, per la concessione di contributi a sostegno di iniziative di carattere artistico-culturale rivolte ai giovani under 35. I progetti pervenuti sono stati 11, per un totale di 18 soggetti coinvolti, a testimonianza dell'alto interesse suscitato dall'iniziativa. Considerevole anche la qualità delle proposte, suddivise in tre macro aree di intervento: produzione, mobilità e formazione del pubblico.

Nel suo complesso, il progetto “Refresh!” prevede la realizzazione di 3 nuove produzioni, la loro circuitazione per un totale di 36 repliche diffuse su tutto il territorio regionale, la realizzazione di 11 laboratori multidisciplinari, 2 residenze creative, 3 concorsi volti a far emergere e a valorizzare giovani artisti marchigiani e 30 conferenze-spettacolo, aperte al pubblico e rivolte in particolare a giovani e studenti. L’azione rappresenta anche un forte incentivo alla collaborazione in rete tra i Consorziati, prevedendo il bando un partenariato minimo di tre soggetti. Inoltre, per la sua organicità, per le caratteristiche di forte innovatività e per l'ampia diffusione territoriale della sua azione, il progetto costituisce sicuramente una best practice nazionale avanzata, che si auspica possa essere da stimolo anche per altre regioni.



Presentazione di 'Refresh!'

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-01-2012 alle 14:07 sul giornale del 24 gennaio 2012 - 1123 letture