Civitanova: villetta rapinata. Indagano i carabinieri, i ladri avevano un accento dell'est

passamontagna ladro furto rapina rapire 1' di lettura 23/01/2012 - Due malfattori sono riusciti ad introdursi in una villetta di Civitanova Marche inducendo i due anziani presenti (una coppia – marito e moglie - di ottantenni) ad aprire la cassaforte da cui hanno asportato denaro e gioie da quantificare. E' successo domenica 22 gennaio intorno alle 20.

L’allarme al 112 dei Carabinieri di Civitanova che sono intervenuti con due equipaggi di radiomobile e stazione. Nessuna traccia degli autori, che parlavano con accento dell’est europeo. Nella giornata di oggi è stata presentata una denuncia dei fatti.

I militari del Nucleo Operativo civitanovese stanno lavorando di concerto coi colleghi del nucleo investigativo del Comando Provinciale di Macerata per ricostruire l’episodio ed approfondire le indagini.






Questo è un articolo pubblicato il 23-01-2012 alle 19:47 sul giornale del 24 gennaio 2012 - 1375 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, ladri, rapina, civitanova marche, stranieri, passamontagna, elisa tomassini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/uhD