counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Favia: emendamento approvato, le concessioni balneari al sicuro fino al 2015

1' di lettura
2848

ombrellone

Le Commissioni riunite Affari Costituzionali e Bilancio della Camera dei Deputati hanno approvato un mio emendamento con il quale le concessioni portuali e lacuali comunque in essere al 31- 12 - 2011, e quelle marittime extra portuali non balneari sono prorogate sino al 31 12 2012.

Purtroppo giochi politici hanno impedito l’approvazione di un mio emendamento migliore, presentato anche da Vannucci.

Comunque, così si mette fine ad uno stato di incertezza che durava da più di un anno e si bloccano le aste in corso che mettevano a rischio tante imprese, tanti posti di lavoro e tante famiglie.
Le concessioni marittime balneari, invece, avranno durata fino al 31- 12 -2015.

A tal proposito ho avuto un colloquio con il capo di Gabinetto del Ministero per gli Affari Regionali, professor Adam, il quale mi ha assicurato che il tema delle concessioni balneari non sarà trattato nel decreto sulle liberalizzazioni e che la materia relativa a tutte le concessioni demaniali (marittime e lacuali, incluse le portuali) saranno oggetto dei colloqui con i sindacati di categoria che avranno inizio il 23 febbraio nell’ambito della delega governativa per la regolamentazione della materia nell’arco di 15 mesi.

IdV sara' al fianco di tutti i concessionari affinché sia preservato un grande patrimonio imprenditoriale e lavorativo del nostro Paese a favore delle multinazionali e dei poteri forti.



ombrellone

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-01-2012 alle 23:32 sul giornale del 23 gennaio 2012 - 2848 letture