counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Jesi: l'ospedale è al sicuro dagli accorpamenti regionali?

1' di lettura
1439

Daniele Massaccesi

Si legge sulla stampa che entro gennaio la Regione presenterà ai sindacati le prime ipotesi di accorpamento e di riconversione nei “piccoli” ospedali del territorio, aprendo così un dibattito che, entro il 30 aprile dovrà stabilire quali presidi dovranno chiudere le proprie funzioni di chirurgia, per orientarsi verso il day hospital, il primo soccorso e la lungodegenza per anziani, e quali presidi altre funzioni.

Jesi è salva? Quali assicurazioni ci sono? Chi se ne sta occupando, i soliti noti, Consiglieri Regionali Badiali e Giancarli, già silenti spettatori di decisioni calate dall'alto su Jesi e nei confronti di Jesi?

Merita attenzione e preoccupazione un simile piano: la responsabilità di tale vigile osservazione ricadrà su noi tutti, al servizio della Città.



Daniele Massaccesi

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-01-2012 alle 18:42 sul giornale del 20 gennaio 2012 - 1439 letture