counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Ancona: operazione Gdf Rimini, tra gli arresti un imprenditore anconetano

1' di lettura
1255

Arresto

E' iniziata alle prime ore dell'alba una maxi operazione in numerose città d'Italia tra cui Ancona. A metterla in atto la Guardia di Finanza di Rimini. 

Si tratterebbe di 25 ordinanze di custodia cautelare di cui alcune in carcere, altre agli arresti domiciliari e due con l'obbligo di dimora.

Ad essere sequestrate anche le quote di due società. In particolare si tratta di un noto night club di Rimini e un noleggio. Nell'inchiesta sarebbero coinvolti anche noto imprenditore del sammarinese, M.B. ed un imprenditore anconetano, C.V. . Alcune persone sarebbero collegate anche alla criminalità organizzata. A dare il via alle indagini è stato proprio l'imprenditore anconetano che ha denunciato il tutto alla magistratura.

Un'operazione che conta perquisizioni in 45 province d'Italia. Oltre agli arresti sono scattati anche i sequestri di beni mobili, immobili e quote societarie per un valore complessivo di 10milioni di euro.

Diversi i reati ipotizzati: dalla ricettazione all'estorsione, dal favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione alla detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e dopanti.



Arresto

Questo è un articolo pubblicato il 16-01-2012 alle 21:12 sul giornale del 17 gennaio 2012 - 1255 letture