counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Ancona: a fuoco un appartamento, intossicata una 91enne ed ustionato il cane

1' di lettura
1264

incendio vigile del fuoco

A fuoco un appartamento a Sirolo, intossicata una 91enne, ustionato il cane e sotto schock un ragazzino. Quest'ultimo é figlio della proprietaria dell'immobile, Emilia Manti, la responsabile della biblioteca comunale di Sirolo.

Un incendio accidentale quello che ha sconvolto domenica pomeriggio, intorno alle 17, la famiglia Manti. L'ipotesi sarebbe quella del cattivo funzionamento della stufa alimentata a Pellet. In particolare una scintilla caduta accidentalmente sul divano adiacente di un materiale facilmente infiammabile. Al momento dell'incidente la figlia dell'anziana, Emilia Manti, era fuori, così come il nipote che stava parlando di sotto con alcuni amici. All'interno solo la madre anziana, Rosa Dalfini classe 1921, ed il cane di famiglia che nell'incendio é rimasto ustionato.

A dare l'allarme un passante che si trovava lì in quel momento che ha notato del fumo uscire dalla casa. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Osimo, l'autoradio, il 118 ed i Vigili del Fuoco che hanno provveduto a spegnere l'incendio sviluppatosi nel piano giorno e notte, in quest'ultimo, infatti, dormiva l'anziana.


La donna anziana, presa in salvo, é stata visitata dal personale medico accorso sul luogo dell'incendio, nonostante la lieve intossicazione, non ha riportato fortunatamente nessuna complicazione, sta bene, e per lei non é stato necessario il ricovero in Ospedale.

L'abitazione é stata dichiarata inagibile, a causa dell'incendio le travi in legno di castagno non sarebbero più sicure: avrebbero subito dei danni e sarà necessaria la restrutturazione.



incendio vigile del fuoco

Questo è un articolo pubblicato il 16-01-2012 alle 12:46 sul giornale del 17 gennaio 2012 - 1264 letture