counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Fabriano: fingono un incidente e arrestano tre spacciatori tunisini

1' di lettura
1713

Arresto

I Carabinieri del reparto operativo di Ancona, con uno stratagemma, hanno bloccato e arrestato tre spacciatori tunisini in regola con il permesso di soggiorno.

Simulando un incidente stradale in galleria, lungo la superstrada Ancona-Roma, i militari hanno bloccato la Skoda dei tunisini. Dalla perquisizione è risultato che Mohamed Taghouti di 41 anni e Mossen Ebdelli di 32, residenti ad Ancona, e Brahim Toujani di 26 anni, residente a Montemarciano, nascondevano 65 grammi di cocaina e 50 di eroina all'interno dell'auto destinati al capoluogo marchigiano.

L'operazione e' scattata la notte scorsa, all'altezza della frazione di Albacina di Fabriano.



Arresto

Questo è un articolo pubblicato il 15-01-2012 alle 14:22 sul giornale del 16 gennaio 2012 - 1713 letture