counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Tolentino: due napoletani sorpresi con il bottino di un furto, arrestati

1' di lettura
1415

furto gioielli

I carabinieri di Tolentini hanno tratto in arresto due pregiudicati napoletani accusati di essere gli autori di un furto in appartamento avvenuto venerdì 13 gennaio.

Si tratta di C.A. di 44 anni e C.S di 52, sorpresi dai militari con il bottino: vari monili in oro, diversi orologi e 700 euro in contanti. Nel corso della successiva perquisizione i due, che dovranno rispondere dei reati di furto aggravato e ricettazione, sono stati trovati in possesso anche di alcuni orologi rubati lo scorso 3 dicembre a Pesaro.

Il denaro, rappresentante la pensione dei due anziani proprietari dell'appartamento, che erano usciti poco prima il furto, e i gioielli sono stati restituiti ai legittimi proprietari mentre i due napoletani saranno processati per direttissima dal Tribunale di Macerata.



furto gioielli

Questo è un articolo pubblicato il 14-01-2012 alle 00:00 sul giornale del 14 gennaio 2012 - 1415 letture