counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Siglata intesa Agenzia Entrate - Comitato regionale dei Consigli notarili

2' di lettura
1253

Agenzia delle Entrate

Intensificare e migliorare i rapporti di cooperazione e assistenza tra Direzione regionale Entrate delle Marche e Comitato Regionale dei Consigli Notarili al fine di garantire uniformità di comportamento nella tassazione degli atti. Sono questi i principali obiettivi dell’intesa siglata ieri dal Direttore regionale delle Entrate, Giovanna Alessio e dal Presidente del Comitato Regionale dei Consigli Notarili delle Marche, Albino Farina.

L’intesa, che recepisce la collaborazione già sancita a livello nazionale, prevede tavoli di confronto ad hoc e un canale di comunicazione diretto a sviluppare una migliore cooperazione sul versante della semplificazione degli adempimenti, garantendo ai notai la tempestiva conoscenza degli orientamenti dell’Agenzia. Attraverso il protocollo le parti intendono avviare un percorso di condivisione e approfondimento delle tematiche fiscali, con particolare riguardo alla tassazione degli atti ai fini dell’imposta di registro e favorire la corretta applicazione e interpretazione della normativa tributaria.

L’elemento qualificante dell’accordo è rappresentato dalla partecipazione alle rispettive attività di formazione e dalla divulgazione delle nuove procedure telematiche che semplificano e riducono i tempi di erogazione e fruizione dei servizi forniti ai contribuenti con notevole risparmio di tempo e di costi.

“Con questo protocollo d’intesa - ha dichiarato il Direttore regionale, Giovanna Alessio - viene ribadito il forte impulso alla collaborazione con le categorie professionali perseguito dall’Agenzia, dal quale consegue una duplice finalità: da un lato, assicurare la corretta applicazione della normativa tributaria e, dall’altro, consolidare il rapporto di servizio tra istituzioni e cittadini”. “La stretta sinergia con l’Agenzia delle Entrate - è il commento del Presidente dei consigli notarili, Albino Farina - è per noi un obiettivo strategico che mira a ridurre i margini di interpretazione e a ottenere la più ampia omogeneizzazione possibile del trattamento fiscale da riservare agli atti soggetti alla pubblicità notarile”.



Agenzia delle Entrate

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-01-2012 alle 18:27 sul giornale del 14 gennaio 2012 - 1253 letture