counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Trasporto pubblico locale, Viventi: 'Riorganizzazione dei servizi non più derogabile'

1' di lettura
998

Luigi Viventi

“La riorganizzazione e l’efficientamento dei servizi di Trasporto pubblico locale costituiscono un’esigenza non più derogabile, pena la perdita di quote consistenti dei trasferimenti statali”.

Lo ha sottolineato l’assessore regionale ai Trasporti, Luigi Viventi, che ha partecipato, a Roma, presso la Conferenza delle Regioni, al Tavolo politico sulla riorganizzazione del Trasporto pubblico locale. “Occorre recuperare efficienza. Le Marche saranno impegnate in questa direzione, già a partire dall’anno corrente”, ha ribadito l’assessore.

Dalla riunione è emerso che il Governo, le Regioni e gli Enti locali istituiranno una Commissione paritetica per individuare strumenti e modalità di razionalizzazione dei servizi, con l’introduzione di criteri di monitoraggio. Entro il 31 marzo la Commissione dovrà stabilire alcune procedure standard di valutazione che potranno penalizzare, negli anni successivi, le Regioni non in linea con i criteri individuati.

“È evidente allora la necessità di ottimizzare subito i servizi di Trasporto pubblico locale – conclude Viventi – salvaguardando gli utenti e la sostenibilità economica del sistema”.



Luigi Viventi

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-01-2012 alle 15:52 sul giornale del 12 gennaio 2012 - 998 letture