counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Costi della politica, Bugaro: 'La Giunta recepisce in pieno il nostro Progetto di Legge'

1' di lettura
1083

giacomo bugaro

Esprimo soddisfazione per la decisione della Giunta Regionale che intende ridurre da 43 a 30 i Consiglieri Regionali e da 10 a 6 gli Assessori, praticamente eliminando la figura degli esterni.

In pratica Spacca ha recepito la Proposta di Legge n.132 presentata da Massi, Marinelli ed il sottoscritto lo scorso 28 settembre, che si proponeva la medesima cosa asserendo che una Regione, dalla modesta cifra demografica quali sono le Marche, può essere tranquillamente rappresentata da 30 Consiglieri regionali. La riduzione, non demagogica dei costi della politica, deve vedere tutti noi responsabilizzati per corrispondere il massimo impegno ed esempio in un momento di così profonda difficoltà economica e sociale.

Se mi posso permettere infine un unico appunto che attiene al garbo istituzionale e alla prassi la quale prevede che la Costituzione, gli Statuti, le Leggi elettorali, i trattamenti indennitari siano materie delle Assemblee e non degli esecutivi (ultimo esempio in ordine temporale prodotto dal Governo Monti nei confronti della Camera e del Senato) e conoscendo la fattiva volontà su questo fronte da parte dell’Assemblea Legislativa delle Marche che ha iniziato la riduzione dei costi della politica cassando l’istituto del vitalizio, la Giunta Regionale poteva utilizzare un percorso differente anche se comprendo in questa fase, la necessità politica del gesto voluto dal Presidente Spacca.



giacomo bugaro

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-01-2012 alle 14:00 sul giornale del 10 gennaio 2012 - 1083 letture