counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
articolo

Polizia stradale: -6% morti sulle strade marchigiane nel 2011

1' di lettura
1181

polizia stradale

La Polizia Stradale ha tracciato un consuntivo dell'anno appena trascorso. Lo scorso anno è stato caratterizzato da un'ulteriore flessione dell'incidentalità con specifico riferimento a quella con esito mortale.

Dal 1° gennaio al 31 dicembre 2011, la Polizia Stradale delle Marche ha effettuato 21.502 pattuglie di vigilanza stradale e contestato 95.482 (+2.51) infrazioni al C.d.S. I servizi con misuratori di velocità sono stati 1.317, mentre 23.176 le violazioni accertate per eccesso di velocità.

Complessivamente sono state ritirate 2.523 patenti di guida e 1.136 carte di circolazione. I punti patente decurtati sono 141.040. I conducenti controllati con etilometri e precursori sono stati 133.057 di cui 1.296 sanzionati per guida in stato di ebbrezza alcolica, mentre quelli denunciati per guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti sono stati 65.

La Polizia Stradale ha proceduto al sequestro, ai fini di confisca, di 476 veicoli, di cui 365 per guida in stato di ebbrezza alcolica con tasso alcolemico superiore a 1,5 g/l, e 34 per guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti. A seguito dell'entrata in vigore della Legge 29.07.2010, n. 120, del divieto assoluto di bere per talune categorie di conducenti - minori di 21 anni, neopatentati e conducenti professionali di persone o cose - sono state accertate 98 infrazioni.

In allegato il recosoconto completo



Scarica il pdf Attività 2011


polizia stradale

Questo è un articolo pubblicato il 05-01-2012 alle 17:15 sul giornale del 07 gennaio 2012 - 1181 letture