counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Civitanova: Corona nei guai, la videocamera al casello lo becca mentre evita il pedaggio

1' di lettura
1537

Fabrizio Corona

Una ripresa che costerà cara al fotografo Fabrizio Corona. La Procura della Repubblica di Macerata ha infatti aperto un fascicolo a carico di Corona per truffa ai danni della Società Autostrade a causa di una ripresa video autostradale che dimostrerebbe come il fotografo è passato più volte senza pagare il pedaggio.

Da un controllo dei filmati delle auto in transito al casello di Civitanova Marche dell'A14, risulta che nel 2010 una Bentley targata Repubblica di San Marino é transitata piu' volte nella corsia del Telepass sulla scia dell'auto che la precedeva riuscendo cosi' a evitare il controllo (e quindi il pagamento del pedaggio).

La targa dell'auto sembra ricondurre il mezzo a Corona sebbene quest'ultimo sostenga che l'auto non sia sua e che non avendo macchine intestate a suo nome debba essere dichiarato estraneo ai fatti. Certo è che questa è l'ennesima tegola giudiziaria che cade sulla testa del paparazzo dei vip già condannato in appello a un anno e cinque mesi di reclusione per le estorsioni e le tentate estorsioni nei confronti di due calciatori.



Fabrizio Corona

Questo è un articolo pubblicato il 06-01-2012 alle 17:09 sul giornale del 07 gennaio 2012 - 1537 letture