Ancona: nascondeva droga nella stampella, arrestato a Matera 31enne

droga 1' di lettura 05/01/2012 -

Poteva sembrare uno strumento indispensabile per camminare, la stampella utilizzata dal 31enne anconetano ed invece nascondeva circa 24 grammi di eroina. La droga, tutta impilata nella stampella, era contenuta in 23 piccoli contenitori cilindrici.



Il 31enne anconetano si trovava a Matera, presso la stazione ferroviaria di Grassano, quando é stato arrestato. Secondo la ricostruzione fatta dai Carabinieri, l'uomo sarebbe andato a Napoli in treno, in compagnia di un 47enne del posto che é stato, invece, denunciato in stato di libertà.

I due, già noti alle Forze dell'ordine, avevano probabilmente comprato la sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Ma a stupire i Carabinieri, però, é stato l'insolito nascondiglio che il 31enne anconetano aveva escogitato per sfuggire ai controlli.

L'eroina che trasportavano nel loro segreto nascondiglio avrebbe fruttato loro circa 600 euro. Ma fatale é stato il ritorno a Grassano, Matera, quando scendendo allo scalo ferroviario Grassano-Tricarico-Garaguso, i Carabinieri hanno deciso di effettuare il controllo.






Questo è un articolo pubblicato il 05-01-2012 alle 18:22 sul giornale del 07 gennaio 2012 - 1405 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, ancona, matera, laura rotoloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/tDT