Teatro Stabile, prosegue il lavoro sul progetto di cooperazione

Teatro Stabile delle Marche 2' di lettura 03/01/2012 -

154 artisti in totale di cui 7 dall’estero e 19 dalle Marche hanno inviato l’iscrizione per la selezione al casting per la nuova produzione FOLK-S di Alessandro Sciarroni che il Teatro Stabile delle Marche produrrà con la collaborazione di Corpoceleste_C.C.00#, Centrale Fies, Centro per la Scena Contemporanea – Comune di Bassano del Grappa, nell’ambito del progetto Archeo.S System of the Archeological Sites of the Adriatic Sea Project cofinanziato dal Programma di Cooperazione Transfrontaliera Cross-Border Cooperation IPA-Adriatico.



Il Progetto mette insieme sei Enti sulle sponde del Mare Adriatico: il Comune di Fier (Albania), il Comune di Pisino (Croazia), il Comune di Igoumenitsa (Grecia), il Teatro Stabile delle Marche, la Regione Abruzzo e il Teatro Pubblico Pugliese (Lead Beneficiary). Paesi legati dal comune obiettivo di valorizzare il patrimonio storico-artistico ma anche paesaggistico e naturalistico, portatori di identità culturali. Il bando aperto circa un mese fa e lanciato sul sito dello Stabile per partecipare al casting si è chiuso quindi con un grande successo. Alessandro Sciarroni ha selezionato su curricula e video motivazionale, 45 aspiranti dei 154 partecipanti è li incontrerà dal 12 al 14 gennaio 2012 ad Ancona al Teatro delle Muse – Sala Clio, (orario compreso tra le 10 e le 18) dove farà con loro tre giorni di laboratorio per sceglierne alla fine 5 per lo spettacolo. “Folk-s” è uno spettacolo pensato per il progetto Archeo.S - System of Archeological Sites of the Adriatic Sea e intende studiare i fenomeni popolari di danza folk antica e contemporanea in quanto riti sociali di una collettività.

La partitura coreografica dei balli di gruppo verrà affrontata come indicazione di una forma preesistente e primitiva di pensiero: una forma ideale di scrittura che accompagna l'uomo prima della creazione del linguaggio. Il progetto Archeo.S ha visto già nel 2011 realizzati gratuiti per i partecipanti 4 laboratori tra workshop e masteclass, vocational training con performance finali aperte al pubblico o con la realizzazione di testi per il teatro con diversi artisti, quali: Simona Lisi, Edoardo Erba, Matteo Ripari e Luigi Moretti per un totale di 70 partecipanti. Proseguirà con il casting a gennaio di Alessandro Sciarroni e con la definizione di altre due spettacoli da lanciare per il Festival che si terrà ad Ancona tra fine giugno e la prima settimana di luglio 2012 dove tutti i sei partner del progetto presenteranno le loro produzioni.

Per informazioni sul progetto Archeo.s: www.archeosystem.org






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-01-2012 alle 16:51 sul giornale del 04 gennaio 2012 - 1283 letture

In questo articolo si parla di teatro, attualità, teatro stabile delle marche, cooperazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/tzi





logoEV
logoEV