Ostra: scontro mortale vicino al cimitero, muore una 84enne

ambulanza 1' di lettura 02/01/2012 -

Scontro frontale fra due auto a Ostra e a perdere la vita è stata una 84enne. L'incidente si è verificato lunedì mattina alle 11 lungo la provinciale 41, nei pressi del cimitero. Alfonsina Pettinari era al volante della sua Fiat Panda che improssisamente ha sbandato, invadendo la corsia opposta. Dopo essersi scontrata contro una Opel Corsa, la Panda ha finito la sua corsa contro un albero.



Purtroppo per l'anziana non c'è stato nulla da fare. La donna è morta praticamente sul colpo. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la Pettinari potrebbe essere stata colpita da malore mentre era alla guida, da sola, della sua vettura. La Fiat Panda ha infatti invaso la corsia opposta di marcia andando a sbattere anche contro la Opel condotta da un 39enne di origini tedesche che viaggiava con la moglie e i tre figli. Il conducente è rimasto illeso e tutta la famiglia è uscita dalla vettura per prestare i primi soccorsi.

Putroppo però la Panda si era accartocciata contro l'albero e solo l'intervento dei vigili del fuoco ha permesso di estrarre il corpo dell'anziana. Sul posto è intervenuto anche il 118 ma purtroppo per l'anziana non c'è stato nulla da fare. I sanitari hanno tentato di rianimare l'anziana e sul posto è arrivata anche l'eliabunlanza che ha trasportato la Pettinari all'ospedale di Torrette ma purtroppo la donna non ce l'ha fatta. La famiglia per precauzione è stata trasferita al pronto soccorso dell'ospedale di Senigallia dove è stata dimessa poco dopo.






Questo è un articolo pubblicato il 02-01-2012 alle 21:00 sul giornale del 03 gennaio 2012 - 1255 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, incidente, ostra


è stato sempre un tratto pericolossimo quella curva con purtroppo tanti incidenti anche in passato, nella tragedia bisognerebbe sistemare qualcosa,un semaforo,perché non va bene quella curva, nemmeno di notte, non si vede chi viene dall'altra parte e da bivio Hotel Panoramica ad Ostra parecchi corrono tanto, con ciò non voglio interferire sulla tragedia , però lì deve cambiare qualcosa comunque.




logoEV