counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Civitanova: Tunisino arrestato per ubriachezza molesta

1' di lettura
1383

Polizia di Stato

Nel tardo pomeriggio del 1° Gennaio gli agenti della “Volante” del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Civitanova Marche hanno tratto in arresto un cittadino tunisino, W.B.K., 31 anni, per i reati di Resistenza e Violenza a Pubblico Ufficiale.

Verso le ore 20.00 infatti, il titolare di un bar sito a Civitanova Marche ha chiamato il 113 richiedendo l’intervento di una pattuglia poiché all’interno del suo locale vi era un uomo in stato di ebbrezza alcolica che, nonostante lo stato in cui si trovava, chiedeva ancora alcolici arrecando nel contempo disturbo agli altri clienti presenti nel locale.

Giunti sul posto, gli agenti hanno tentato di calmare il soggetto il quale, con fare di sfida, prima ha attraversato la strada barcollando posizionandosi in mezzo alla carreggiata e impedendo la normale circolazione dei veicoli, dopodichè ha aggredito fisicamente gli agenti, nel frettempo raggiunti da altro personale in ausilio, i quali, al termine di una breve colluttazione, sono riusciti a bloccare l’energumeno traendolo in arresto. Lo stesso, pregiudicato in Italia senza fissa dimora, è stato accompagnato in mattinata presso il Tribunale di Macerata per la convalida dell’arresto ed il contestuale giudizio direttissimo.



Polizia di Stato

Questo è un articolo pubblicato il 02-01-2012 alle 16:27 sul giornale del 03 gennaio 2012 - 1383 letture