19 aprile 2012






...

“Pd e Pdl si incontrano. Sembra di stare a Roma, nei palazzi del potere, dove di fronte ad un governo tecnico le forze che lo sostengono hanno messo da parte la politica per il bene del Paese. Ma nelle Marche non è così. Un governo regionale, conseguenza di una volontà politica popolare ben precisa esiste. E’ sorretto da una maggioranza e nonostante le grandi difficoltà economiche attuali, mette in atto tutte le sue forze per affrontarla per il bene indiscusso di tutti i marchigiani, di qualsiasi colore politico essi siano.”








...

Dopo Roberto Piccinetti - morto suicida lunedì mattina - ancora una volta è un imprenditore, presumibilmente con problemi economici e finanziari, a tentare il suicidio, ma questa volta il tempestivo intervento delle forze dell'ordine ha evitato il peggio. Nella serata di martedì 17 Aprile, attorno alle 20.00, la moglie di un uomo di 44 anni è corsa in commissariato per denunciare che il marito le aveva inviato un sms in cui dichiarava l’intenzione di farla finita.





...

“Sono esterrefatto – dice Giovanni Zinni Consigliere Regionale e Coordinatore Grande Città di Ancona de Il Popolo della Libertà – dell'ultima ipotesi tirata in ballo da Gramillano per salvare la Fondazione del Teatro Stabile, cioè regalare l'edificio del Teatro delle Muse ad una nuova unica fondazione che racchiuda la Fondazione dello Stabile e quella delle Muse.





...

Venerdì prossimo, 20 aprile, si svolgerà ad Ancona, nella Sala del Rettorato dell’Università Politecnica delle Marche (piazza Roma) un convegno per presentare il rapporto tecnico “Contributi per la tutela della biodiversità delle zone umide” prodotto dall’ISPRA (Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale). Oltre a definire un inventario nazionale delle zone umide, il rapporto contiene le linee guida funzionali alla loro tutela.


...

"Il patto di stabilità per i comuni con popolazione tra i 1000 e 5000 abitanti" è il tema dell'incontro proposto da Anci Marche in collaborazione con Upi Marche, Uncem, Legautonomie che si terrà a Senigallia giovedì 19 aprile a partire dalle ore 9.00, nell'Auditorium San Rocco in piazza Garibaldi.


...

“Verso lo sportello IPPC - rinnovi, monitoraggi e semplificazione nella Regione Marche” è questo il titolo del seminario che si svolgerà ad Ancona venerdì 20 aprile. Si tratta di un seminario tecnico rivolto alle grandi e medie imprese industriali che gestiscono impianti soggetti ad autorizzazione integrata ambientale che necessitano di modifiche all’attività produttiva o alle imprese che intendo realizzare nuovi impianti soggetti a tale disciplina.


...

“La Regione Marche aveva già approvato nel 2010 una legge per il rinnovo delle concessioni balneari in correlazione agli investimenti realizzati dalle micro e piccole imprese familiari che operano nel settore. Si tratta di un sistema particolarmente rilevante per l’economia regionale, che dà lavoro a circa 10mila persone soprattutto nel periodo estivo”.




...

Nella seduta del 17 aprile il Consiglio regionale delle Marche ha approvato, con 21 voti favorevoli e 17 contrari, il piano regionale triennale di promozione turistica 2012-2014.


...

Ho partecipato oggi all’assemblea nazionale dei balneari a Roma. L’atteggiamento con cui il Governo Monti affronta il tema del rinnovo delle concessioni balneari è radicalmente sbagliato. Si parte dall’assunto dell’intangibilità della Bolkestein: nulla di più errato.


18 aprile 2012








...

Nella mattinata di martedì si è svolto presso la sede della Capitaneria di Porto di Ancona, alla presenza del Comandante Regionale della Guardia Costiera Marchigiana e Comandante del Porto di Ancona, Ammiraglio Giovanni Pettorino, un incontro con i rappresentanti delle Organizzazioni di Volontariato operanti lungo il litorale dorico.


...

Dichiarazione del consigliere regionale Massimo Binci: “Ho votato contro il Piano Triennale di Promozione Turistica perché l'azione della Regione Marche in questi anni non ha migliorato l'accoglienza, i servizi ai turisti e agli operatori turistici”.