counter

Ancona: Guardia costiera, un anno di attività intenso a favore della collettività

guardia costiera ancona 2' di lettura 30/12/2011 -

Nella mattinata di venerdì 30 dicembre, presso la sede della Capitaneria di porto di Ancona, l’Ammiraglio Giovanni Pettorino, Direttore Marittimo delle Marche, ha tenuto la consueta conferenza stampa di fine anno dove ha reso noti i risultati operativi delle attività svolte nel 2011.



Particolare attenzione è stata posta sulla operazione denominata “OCTOPUS” svoltasi durante il periodo natalizio e che ha visto impegnati 214 uomini e 36 mezzi sia via mare che via terra che hanno effettuato 520 ispezioni e controlli a ristoranti, venditori ambulanti, pescherie, mercati sia delle Marche che di altre città dell’entroterra come Perugia e Foligno.

Gli accertamenti hanno portato al sequestro di circa 7000 kg di prodotto ittico ed alla elevazione di sanzioni per un totale di circa 99000€. Quelli appena enunciati sono solo alcuni dei numeri presentati ma l’attività della Guardia Costiera marchigiana, con competenza sui circa 170 km. di costa, durante tutto l’anno ha visto una costante e capillare azione di prevenzione e ove necessario di repressione di attività illecite di pesca, sul demanio (con 1073 ispezioni/controlli) e a tutela dell’ambiente marino e costiero (con 8007 ispezioni/controlli) verbalizzando complessivamente 1314 illeciti ed effettuando 96 sequestri. Anche per quest’anno, i dodici Uffici marittimi delle Marche hanno espletato circa 90.000 pratiche amministrative a favore degli operatori marittimi e portuali e dei diportisti.

Per quanto riguarda la più importante ”missione” istituzione del Corpo delle Capitanerie di porto, quest’anno sono stati effettuati 184 interventi di assistenza/soccorso a circa 70 unità in difficoltà e a 137 persone. “questi numeri sono la conferma del continuo impegno svolto con tanta passione e professionalità dagli uomini e donne delle Capitanerie di porto delle Marche a favore della collettività” ha dichiarato l’Ammiraglio Pettorino al termine della conferenza.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-12-2011 alle 13:04 sul giornale del 31 dicembre 2011 - 977 letture

In questo articolo si parla di attualità, capitaneria di porto, ancona, guardia costiera





logoEV
logoEV