counter

Ucchielli (Pd): 'Il 2012 sarà peggio del 2011, pensiamo al lavoro'

palmiroucchielli PD 2' di lettura 29/12/2011 -

Il segretario regionale del Pd Marche, Palmiro Ucchielli, ha rinnovato giovedì mattina gli auguri di buone feste a tutti i marchigiani. A seguire non potevano mancare i propositi del Pd per il nuovo anno che verrà, nonché la conferma che sosterrà fino al 2014, ovvero fino alla scadenza del suo mandato naturale, il sindaco di Ancona Fiorello Gramillano.



"Sarà un anno duro quello che ci aspetta. La situazione del 2011 si aggraverà nel 2012." E' cosi che Palmiro Ucchielli esordisce parlando del nuovo anno che ci attende. Un 2012 sicuramente meno roseo di quello passato in cui ci sarà da lavorare. "Pensare al lavoro" queste le parole chiave che caratterizzeranno l'azione del Pd nelle Marche, ma soprattutto un invito alla "serietà e alla sobrietà" dei marchigiani per far si che questo periodo passi in fretta e nel modo migliore.

"Bisogna pensare alla crescita interna del paese - ha affermato Ucchielli - rilanciare e valorizzare la scuola, il lavoro...insomma mettersi al lavoro per poter migliorare il paese. La parola d'ordine sarà il risparmio. Necessario trovare, inoltre, risorse che diano alla cittadinanza nuove speranze. E' proprio sotto questo intento che il Pd si é formato ormai 4 anni fa: per dare speranza."

"A livello politico riproporremo il Modello Macerata e il Modello Marche, perché funziona. L'alleanza sperimentata e che noi proponiamo é quella tra Pd, Idv, Udc, ma anche Api e socialisti. Una maggioranza, questa che ha i numeri per governare. Per quanto riguarda Sel ed in particolare Ancona, li vorremmo con noi, ma sarà loro la scelta."

"Per quanto concerne la città di Ancona - ha riferito Ucchielli - diciamo 'no' alle elezioni subito, nonostante i screzi tra Pd ed Idv, vogliamo sostenere il sindaco Fiorello Gramillano fino alla scadenza del suo naturale mandato ovvero il 2014. Il sindaco di Ancona c'é già ed indire nuove elezioni sarebbe solo uno sperco inutile di soldi. Da parte del Pd, in sintesi, c'é disponibilità a sostenere Gramillano con maggioranza larga che vada da Sel all'Udc."








Questo è un articolo pubblicato il 29-12-2011 alle 17:28 sul giornale del 30 dicembre 2011 - 1424 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, palmiro ucchielli, pd, fiorello gramillano, laura rotoloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/tsL