counter

Porto Recanati: deposito comunale dato alle fiamme, atto vandalico

Vigili del fuoco 1' di lettura 24/12/2011 -

Fiamme nel centro di Porto Recanati. E' successo venerdì nel tardo pomeriggio quando ignoti hanno dato alle fiamme una casetta di legno utilizzata come deposito per gli attrezzi degli operai del Comune che si trova proprio dietro al Castello Svevo.



Immediato l'intervento dei carabinieri della stazione cittadina, guidati dal luogotenente Giuseppino Carbonari e dei vigili del fuoco del distaccamento di Civitanova che hanno dato subito inizio alle operazioni di spegnimento, domando l’incendio in dieci minuti.

Dai primi rilevamenti l’incendio è di natura dolosa, si pensa dunque a un atto vandalico.






Questo è un articolo pubblicato il 24-12-2011 alle 17:37 sul giornale del 27 dicembre 2011 - 1366 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incendio, vigili del fuoco, carabinieri, fuoco, porto recanati, elisa tomassini, atto vandalico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/tma





logoEV
logoEV