counter

Civitanova: gang di minorenni rubano auto e fuggono dai Carabinieri. Sedicenne colpito ad un piede

Carabinieri 1' di lettura 26/12/2011 -

Tre magrebini minorenni sono stati sorpresi a rubare delle auto a Civitanova Marche ed uno di loro è rimasto ferito da Carabinieri. Il colpo al piede del sedicennne, è stato esploso dagli agenti, durante un inseguimento nella notte tra il 24 e il 25 dicembre fra Civitanova Marche, Trodica e Montegranaro, tra le province di Macerata e Fermo.



I tre giovani sono stati sorpresi da una pattuglia dei carabinieri in un’area di servizio nei pressi di Civitanova Marche, dove i ragazzi si erano fermati a fare rifornimento. Alla vista dei militari i ragazzi hanno cercato di investirli ed il sedicenne nel tentativo di fuggire insieme ai compagni si è aggrappato al portapacchi dell’auto in corsa. Gli agenti hanno sparato dei colpi mirando alle ruote nel tentativo di fermare l'auto, ma hanno colpito al piede il ragazzo che è stato poi ricoverato all'ospedale.

Le sue condizioni sono buone. I giovani sono stati dunque bloccati e i controlli dei carabinieri hanno rivelato altre quattro auto, tutte rubate dallo stesso gruppo e tutte danneggiate in vario modo. I due ragazzi fermati, uno di sedici e l'altro di quattordici anni, sono stati denunciati e riaffidati ai genitori.






Questo è un articolo pubblicato il 26-12-2011 alle 16:11 sul giornale del 27 dicembre 2011 - 1278 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, rapina, civitanova marche, furto, elisa tomassini, gang

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/tmI





logoEV
logoEV