Pesaro: è morto il figlio di Rita Cutolo, precipitato dopo il terribile schianto al Furlo

ospedale san salvatore 1' di lettura 23/12/2011 -

Non ce l'ha fatta Gianluca Mugnolo, figlio della nota guaritrice pranoterapeuta Rita Cutolo. Il 44enne è morto venerdì notte all'ospedale San Salvatore in seguito ai traumi gravissimi riportati nell’incidente di martedì mattina al Furlo.



L'uomo era precipitato dal viadotto del Furlo da un'altezza di 22 metri. Nell'incidente erano rimaste ferite otto persone. Gianluca, chiamato Luca in famiglia, come suo fratello Antonio, collaborava con la madre nelle opere di guarigione.

L'uomo è morto per una grave emorragia cerebrale. Viveva a Tavullia insieme alla moglie e due figli.






Questo è un articolo pubblicato il 23-12-2011 alle 19:27 sul giornale del 24 dicembre 2011 - 2321 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, ghiaccio, tavullia, vivere pesaro, ospedale san salvatore, roberta baldini, cronaca pesaro, gianluca mugnolo, rita cutolo, incidente furlo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/tly