counter

Pari opportunità: al via il progetto 'Fuori dalla violenza'

Serenella Moroder 2' di lettura 22/12/2011 -

Prende il via oggi il progetto “Fuori dalla violenza”, per il sostegno alle vittime di tratta e grave sfruttamento, realizzato dalla Regione Marche in collaborazione con la Comunità Papa Giovanni XXIII, e cofinanziato dal Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio.



La Regione Marche, attraverso questo progetto, realizzerà per la prima volta su tutto il territorio regionale un intervento organico per contrastare efficacemente la piaga della tratta degli esseri umani, che costituisce una gravissima violazione dei diritti umani. Lo scopo è quello di creare una rete regionale tra gli interventi pubblici, del privato sociale e del volontariato, per realizzare programmi di assistenza, protezione e integrazione sociale a favore delle vittime di violenza e grave sfruttamento, che vogliano e riescano a sottrarsi al potere criminale dei soggetti dediti al traffico di persone a scopo di sfruttamento.

“Nessuna donna nasce prostituta ma c’è sempre qualcuno che ce la fa diventare. Lo ripeteva sempre don Oreste Benzi – come ricorda don Aldo Buonaiuto, della Comunità Papa Giovanni XXIII - sottolineando che la dignità umana è sempre incompatibile con il prostituirsi. Auspico che questa importante sinergia con la Regione Marche possa realizzare un intervento ancora più incisivo, affinché la nostra regione diventi la prima in Italia nel riuscire a debellare la prostituzione schiavizzata che miete tante vittime tra le donne, anche minorenni”.

“La sinergia degli interventi – ribadisce l’assessore regionale alle Pari opportunità, Serenella Moroder, nel sottolineare l’importanza del progetto - è un fattore essenziale per contrastare la complessità di un fenomeno indegno di una società civile perché la mercificazione del corpo delle donne schiavizzate offende non solo le vittime ma tutta la collettività, che deve reagire, abbattendo indifferenza e pregiudizi”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-12-2011 alle 15:25 sul giornale del 23 dicembre 2011 - 1245 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, pari opportunità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/tg0





logoEV
logoEV