counter

Trasporto pubblico locale, alle Regioni 1,6 miliardi

autobus trasporto pubblico 1' di lettura 21/12/2011 -

Per il trasporto pubblico locale (Tpl) le Regioni avranno a disposizione 1,6 miliardi di euro. Lo annuncia l’assessore ai Trasporti Luigi Viventi, che, mercoledì mattina, ha partecipato all’incontro con il Governo, nel corso del quale si è raggiunto l’accordo di integrare con 400 milioni la cifra di 1,2 miliardi di euro inizialmente prevista nel decreto Monti per il Tpl.



“Questo significa - spiega Viventi - che le Marche avranno a disposizione circa 38 milioni, rispetto ai circa 43 certificati come spesa del 2011. Ciò ci consentirà di non stravolgere la contabilità regionale con interventi straordinari e comunque provvisori. Entro il mese di gennaio sarà possibile, a questo punto, recuperare quasi tutte le corse soppresse nel settore ferroviario”.

L’incontro con il governo, previsto per le 8,30 di mercoledì mattina si è concluso attorno alle 10,30. Al momento i tecnici sono riuniti per formalizzare il testo dell’accordo, già votato dalle Regioni, che sarà disponibile nel corso della giornata. “A questo punto – conclude Viventi – le Regioni possono dare il loro assenso alla manovra finanziaria per la parte concernente sanità e trasporto, che è di loro competenza”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-12-2011 alle 11:56 sul giornale del 22 dicembre 2011 - 1099 letture

In questo articolo si parla di regione marche, economia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/tdT





logoEV
logoEV