counter

Radicali: 'Intervenire in tutte le carceri marchigiane'

radicali marche 1' di lettura 14/12/2011 -

Le rivolte interne al carcere di Montacuto hanno riportato all'attenzione dei media, e solo per poco tempo a quella dell'agenda politica, la disumana e degradante condizione che vive il "pianeta carcere".



Condizione non solo riscontrabile nel carcere di Montacuto ma in tutte le carceri del territorio italiano. Da Radicali chiediamo, non da oggi, un'amnistia per la Repubblica, per la giustizia, per la magistratura, per gli operatori e la polizia penitenziaria, per i detenuti, per i loro familiari. Oppure la politica dell'asse PD-PDL-FLI-IDV-LN preferisce che altri episodi come quello di Montacuto si ripetano in altre carceri? "Il Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito si è impegnato a monitorare la situazione delle carceri e la condizione dei detenuti in tutto il mondo”, ha dichiarato Marco Pannella intervenuto ai lavori del 39° Congresso del Nonviolent Radical Party Transnational e Transparty, conclusisi domenica a Roma presso l’Hotel Summit.

Da undici giorni il leader Radicale ha ripreso l’iniziativa nonviolenta di sciopero della fame a favore di una grande Amnistia da adottare non come atto di clemenza, ma come strumento non negoziabile per affrontare la crisi del sistema carcerario, che faccia da traino a una riforma complessiva della giustizia. Una battaglia che vede impegnati, insieme ai Radicali, direttori, agenti, psicologi, operatori e gli altri componenti della comunità penitenziaria, e che "il Partito Radicale si impegnerà a estendere sul fronte transnazionale attraverso un monitoraggio dello stato delle prigioni e dei reclusi nel resto del mondo", come ha annunciato Demba Traoré (Segretario del PRNTT) ai partecipanti al Congresso provenienti da 45 Paesi del mondo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-12-2011 alle 15:41 sul giornale del 15 dicembre 2011 - 1071 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, carcere, montacuto, radicali, Associazione Radicali Marche, Radicali Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/sVY





logoEV
logoEV