counter

Pesaro: arrestato per droga ad agosto, un 'segnalato' precisa la sua posizione

Carabinieri 1' di lettura 12/12/2011 -

In merito alla vicenda dell'arresto di un 43enne di Pesaro, E.C., con l'accusa di spaccio, il sig. E.Z., che in quella circostanza fu segnalato dai Carabinieri all'Autorità giudiziaria come assuntore di sostanze stupefacenti, tiene a far conoscere la sua versione dei fatti.



La sera in questione io (E.Z. ndr) si mi trovavo presso il bar Diamond di Gabicce Mare, come è vero che ho parlato con C. E. ma tra me e lui non c'è stato nessuno scambio di nessun genere.Dopo aver bevuto un caffè come tante altre volte, mi stavo recando all'aereoporto di Rimini per lavoro, ma venivo fermato dai Carabinieri di Cattolica.

Ho consegnato personalmente quanto avevo nelle tasche alle forze dell'ordine, circa 3 gr. di hascish acquistato la mattina a Rimini. Riguardo questa sostanza la quale non era la stessa sequestrata a E.C., tengo a precisare che sono assolutamente estraneo all'arresto del sopracitato e che da parte mia non c'è nessuna conferma nei rapporti , nei verbali o quant'altro a sfavore di E.C.






Questo è un articolo pubblicato il 12-12-2011 alle 18:25 sul giornale del 14 dicembre 2011 - 801 letture

In questo articolo si parla di attualità, carabinieri, redazione, vivere pesaro, notizie pesaro





logoEV
logoEV