counter

Pesaro e Urbino: turismo, ottimi dati nei primi week end di dicembre

2' di lettura 12/12/2011 -

Grande affluenza non solo a Candelara ma anche nelle altre località segnalate nel calendario di eventi natalizi “Pesaro e Urbino, il Natale che non ti aspetti”. Soddisfatti gli albergatori.



Come evidenzia l’Ufficio Turismo provinciale, dell’evento clou “Candele a Candelara” ha beneficiato l’intero territorio, visto che le migliaia di persone giunte per la manifestazione (si parla di 30mila) hanno approfittato per girare la provincia e soprattutto fare tappa nelle località segnalate nel calendario di eventi “Pesaro e Urbino, il Natale che non ti aspetti”.

E così, a Frontone, sede del “Castello di Babbo Natale”, sono state registrate circa 6mila presenze, ma anche il “Natale di luci” di Pergola, il “Castello di Natale” di Gradara, il “Natale a Urbino” e tante altre località hanno visto massicce affluenze.

Molti i turisti arrivati in camper (soprattutto per “Candele a Candelara”) ma anche le strutture alberghiere ed extra alberghiere di Pesaro e del resto del territorio provinciale sono state prese come riferimento, con soddisfazione dei titolari.

Fino a qualche anno fa – evidenzia il presidente della Provincia Matteo Ricci – in questo territorio il mese di dicembre era considerato un periodo morto dal punto di vista turistico. La politica di destagionalizzazione del turismo, le strategie ed eventi messi in campo per le festività natalizie stanno dando i loro frutti, riscuotendo una massiccia partecipazione e attenzione verso le nostre manifestazioni e tradizioni locali”.

Molti turisti hanno fatto tappa negli Uffici Iat gestiti dalla Provincia e all’Input di via Rossini, acquistando i prodotti tipici dell’artigianato e dell’enogastronomia proposti al suo interno. Diversi anche i cittadini che stanno seguendo l’invito del presidente della Provincia Matteo Ricci ad acquistare “made in Pu”, regalando o regalandosi per le festività natalizie produzioni locali: un modo per aiutare le aziende del territorio a fronteggiare la crisi, privilegiando al tempo stesso la qualità.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-12-2011 alle 17:23 sul giornale del 13 dicembre 2011 - 2995 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, frontone, gradara, candelara, pergola, matteo ricci, provincia di pesaro e urbino, provincia pesaro urbino, vivere pesaro, turismo pesaro e urbino, natale pesaro





logoEV
logoEV