counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Giornata della Marche, il presidente Solazzi incontra i marchigiani all’estero

1' di lettura
1799

Vittoriano Solazzi

Valorizzare il ruolo delle associazioni dei marchigiani all’estero per promuovere le Marche nel mondo. Un’opportunità da concretizzare attraverso un rapporto proficuo di collaborazione con l’Assemblea legislativa. La questione è stata al centro dell’incontro tra il presidente Vittoriano Solazzi e il Comitato esecutivo del Consiglio dei marchigiani all’estero, nell’ambito della Giornata delle Marche, a Recanati.

Sono 70 le associazioni presenti nel mondo (la metà nel Sud America). Danno vita – ha detto il presidente del Consiglio dei marchigiani all’estro, Emilio Berionni – “a una rete capillarmente diffusa, con migliaia di associati, che rappresenta un potenziale promozionale non sempre conosciuto e adeguatamente valorizzato”. Una rete fondata sul volontariato, sulla solidarietà e sull’appartenenza “a disposizione delle Marche per farsi conoscere nel mondo”. Solazzi ha manifestato “piena e assoluta disponibilità ad attivare iniziative che possano valorizzare questo rapporto per valorizzare il ruolo di ambasciatori straordinari delle Marche svolto dall’associazionismo nei rispettivi Paesi di origine”.

Nei loro interventi, i componenti del Comitato esecutivo hanno sottolineato come le Marche si siano dotate, rispetto alle altre Regioni, di una legge, a favore degli emigrati, “moderna, proiettata verso il futuro e molto generosa”. Hanno segnalato anche il ricorso di molti giovani marchigiani alla rete dell’associazionismo in Europa per avere informazioni sulle possibilità lavorative all’estero: “Negli anni passati svolgevamo assistenza sociale per gli emigrati, oggi iniziamo a essere un punto di accoglienza per i giovani che chiedono di lavorare fuori dall’Italia”.



Vittoriano Solazzi

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-12-2011 alle 17:52 sul giornale del 12 dicembre 2011 - 1799 letture