counter

Tavullia: la scuola di Pian del Bruscolo adotta un canile

La scuola adotta un canile 2' di lettura 09/12/2011 -

Diffondere la cultura del rispetto verso gli animali e sensibilizzare bambini e ragazzi contro il fenomeno dell’abbandono, promuovendo anche un piccolo aiuto nei confronti delle strutture che accolgono animali randagi, da concretizzare con “adozioni a distanza”. E’ l’obiettivo del progetto “La scuola adotta un canile” promosso dalla Regione Marche ed avviato dalla Provincia di Pesaro e Urbino (assessorato al Randagismo) sul proprio territorio, coinvolgendo scuole, associazioni animaliste e medici veterinari con qualifica di “esperti in comportamento animale”.



L’iniziativa è stata illustrata nell’Istituto comprensivo statale “Pian del Bruscolo”, che ha aderito al progetto con le prime e seconde classi della scuola media, insieme alla scuola per l’infanzia di Bottega di Colbordolo, “adottando” il canile comunale di Pesaro, che verrà anche visitato dagli alunni. Oltre agli insegnanti, alla coordinatrice del progetto Loretta Luchetti e al veterinario Mirco Tonelli (che tiene gli incontri con le classi, insieme ad altri collaboratori), erano presenti l’assessore provinciale al Randagismo Daniela Ciaroni e la responsabile dell’Ufficio Tutela Animali della Regione Stefania Manoni, che hanno evidenziato l’importanza di favorire nei giovani il senso del possesso responsabile di un animale, affinché il ricovero in strutture sia veramente l’ultima spiaggia nella lotta contro il randagismo.

“Ancora una volta – ha detto l’assessore Daniela Ciaroni – si conferma la grande attenzione che l’Istituto comprensivo statale Pian del Bruscolo rivolge ai temi legati all’ambiente e al corretto rapporto con esso, promuovendo o aderendo ad iniziative e progetti. Basti ricordare il progetto ‘Siamo alternativi’, finanziato dalla Regione e premiato alla fase regionale del concorso Play Energy di Enel, il progetto ‘Facciamo 4 passi’, che ha portato 400 alunni ad andare a scuola a piedi, ma anche la partecipazione alla ‘Giornata nazionale della bicicletta’ e alla ‘Festa dell’Albero 2011”.

L’iniziativa è stata accolta con soddisfazione dalla presidente della Consulta provinciale del volontariato Anna Maria Guerra, che ha sottolineato la felice collaborazione tra più istituzioni pubbliche (Regione Marche, Provincia, scuole) ed il mondo delle associazioni.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-12-2011 alle 16:11 sul giornale del 10 dicembre 2011 - 890 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, provincia di pesaro e urbino, provincia pesaro urbino, tavullia, vivere pesaro, pian del bruscolo, notizie pesaro, la scuola adotta un canile





logoEV
logoEV