counter

Premio Valore Lavoro, ecco le aziende vincitrici

Premio Valore Lavoro 3' di lettura 09/12/2011 -

La buona imprenditoria marchigiana al centro della quinta edizione del “Premio Valore Lavoro”, inserita nell’ambito della Giornata delle Marche, che si celebra oggi (10 dicembre). La manifestazione si è tenuta nell’aula magna del Palazzo comunale di Recanati, alla presenza dell’assessore regionale alla Formazione e Lavoro Marco Luchetti.



Istituito dalla Regione Marche, con il contributo del Fondo Sociale Europeo, il premio ha lo scopo di valorizzare le buone pratiche aziendali attuate dalle realtà imprenditoriali marchigiane a favore delle risorse umane e di condividerle tra aziende, istituzioni ed opinione pubblica. Dieci le aziende premiate, appartenenti a diversi settori: dalle produzioni agricole biologiche alle energie rinnovabili, dall’edilizia alla cooperazione sociale. A ricevere i riconoscimenti sono stati i rappresentanti delle aziende Alce Nero Cooperativa Agrobiologica di Isola del Piano (Pu), Atlante Cooperativa Sociale di Ancona, Ecoservice di Matelica (Mc), Gerico Cooperativa sociale di Fano (Pu), NonSoloStampa di Camerano (An), Santarelli Costruzioni di Ascoli Piceno, Selettra di Comunanza (Ap), Simam di Senigallia (An), Tre Elle di Fermo e YKK Mediterraneo di Ascoli Piceno. La menzione prevista per l’Associazione che ha prodotto il maggior numero di segnalazioni per il premio è andata al Ciof di Ascoli Piceno. La cerimonia è stata aperta dal saluto del sindaco della città leopardiana Francesco Fiordomo, cui è seguito l’intervento dell’assessore Luchetti, che ha evidenziato come “le imprese selezionate per le migliori pratiche aziendali rappresentino la punta di diamante del patrimonio imprenditoriale e umano della nostra regione. Chi crede e investe energie per le buone pratiche aziendali dimostra come si possano coniugare insieme, anche nell’attuale periodo di crisi, valori quali sviluppo, sicurezza, innovazione, integrazione sociale e pari opportunità”.

Uno spazio particolare, all’interno dell’iniziativa, è stato riservato agli interventi a sostegno della creazione di impresa finanziati con il POR Marche FSE, grazie alla presentazione dei risultati di valutazione da parte di Giuseppe Fiorani, della Fondazione Giacomo Brodolini. L’edizione 2011 di “Valore Lavoro” ha previsto anche una speciale premiazione da parte della Federazione dei Maestri del Lavoro d’Italia - Consolato Regionale Marche, per le aziende che si sono distinte nell’ambito della sicurezza sul lavoro. Il riconoscimento è andato a: Airforce di Fabriano (An), Moretti Compact di Lunano (Pu), Santarelli Costruzioni di Ascoli Piceno, Tigamaro di Tolentino (Mc) e Tre Elle di Fermo. Quest’anno, per la prima volta, è stato riconosciuto anche il valore della continuità degli interventi e delle buone pratiche. Per questo, sono state assegnate delle menzioni fuori concorso ad alcune aziende premiate nelle passate edizioni. Si tratta della Bioaesis di Jesi (An), Brandoni di Castelfidardo, Cooperativa sociale P.A.GE.FH.A. Onlus di Ascoli Piceno, Inkarta Cooperativa sociale di Fabriano, Marcozzi Unipersonale di Capofilone (Fm), Sartoria Fiorella Ciaboco di Jesi, Sigma di Altidona (Fm) e SPES di Fabriano (An). Sono tutte realtà che hanno continuato ad incentivare programmi e pratiche in linea con i valori del Premio. La manifestazione, condotta da Paolo Notari, ha visto gli imprenditori premiati prendere la parola per raccontare al pubblico alcune esperienze legate alla loro attività. L’evento si è concluso con le foto di rito con le autorità e i rappresentanti istituzionali, che hanno ribadito l’importanza del Premio e il collegamento con la Giornata delle Marche.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-12-2011 alle 16:38 sul giornale del 10 dicembre 2011 - 1228 letture

In questo articolo si parla di attualità, lavoro, regione marche, valore

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/sKg





logoEV
logoEV