counter

Giorgi: 'Soddisfazione per l'approvazione della mozione sulla salvaguardia del made in italy'

paola giorgi 1' di lettura 07/12/2011 -

Da profonda sostenitrice del made in Italy ho accolto con grande soddisfazione l'approvazione in Consiglio Regionale della mozione di cui sono firmataria e che prevede la salvaguardia dei nostri prodotti locali, soprattutto del settore agroalimentare, vero volano dell’economia in questo momento di crisi e leva competitiva e di sviluppo del Paese.



Nello specifico abbiamo impegnato la Regione, con particolare riferimento all’operato di SISMET (Società italiana per le imprese all’Estero), ad intraprendere iniziative per impedire l’uso improprio di risorse pubbliche per la commercializzazione sui mercati esteri di prodotti di imitazione Italian sounding, a favore, invece, della promozione dell’autentico Made in Italy.

Considerando che l’agroalimentare rappresenta il 16% del Pil nazionale e che l’export agroalimentare ha segnato, anche durante la crisi, tassi di crescita del 13%, riteniamo che il valore aggiunto di questo importantissimo settore non vada sprecato e offuscato da “imitazioni” del made in Italy.

Non si possono svendere la nostra economia e i nostri territori, veri grandi patrimoni su cui investire. Riteniamo che il contrasto alla contraffazione tuteli sia le imprese che i consumatori e per questo siamo convinti che bisogni attuare urgentemente politiche di sostegno concreto in questo senso.


da Paola Giorgi
Consigliere regionale IDV




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-12-2011 alle 18:47 sul giornale del 10 dicembre 2011 - 1067 letture

In questo articolo si parla di politica, Italia dei Valori Marche, Paola Giorgi, consiglio regionale marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/sGy





logoEV
logoEV