counter

Mondolfo: entra da una piccola finestra per favorire un furto a Marotta, sorpreso

furto 1' di lettura 08/12/2011 -

Continuano le indagini dei Carabinieri alla ricerca di due stranieri adulti che si sarebbero serviti di un 11enne romeno, residente a Marotta, per tentare un furto nell'abitazione di un impiegato di 40 anni.



Secondo quanto raccontato dallo stesso minore al 40enne prima, che rientrando a casa lo ha sorpreso nella propria cantina, e ai militari intervenuti sul posto poi, i due adulti lo avrebbero fatto entrare nella cantinetta attraverso una piccola finestra a due metri di altezza. Una volta dentro, l'11enne avrebbe dovuto aprire la porta di ingresso per permettere loro di entrare e fare il colpo.

Il rientro dell'impiegato però avrebbe rovinato i piani ai due malviventi che, dopo aver abbandonato il minore sul posto, si sono dati alla fuga. I due, ancora ignoti, dovranno rispondere del reato di tentato furto aggravato mentre l'11enne, affidato dalla Procura dei Minorenni di Ancona, alla madre 31enne. I genitori, che si sarebbero dichiarati estranei ai fatti, rischiano ora una denuncia per il reato di abbandono di minore.






Questo è un articolo pubblicato il 08-12-2011 alle 18:21 sul giornale del 09 dicembre 2011 - 1069 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, marotta, Sudani Alice Scarpini, tentato furto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/sIx





logoEV
logoEV